Ciambotto di ortaggi

Ingredienti

1 peperone giallo
1 peperone rosso
1 zucchina
2 carote
1 melanzana
1 patata abbastanza grande
1 cipolla rossa di tropea
1 spicchio d’aglio
6 cucchiai di olio d’oliva
qualche foglia di basilico fresco
sale e pepe qb


Lavate accuratamente tutte le verdure, a taglaitele a pezzi grossolani, eliminando sia dalla zucchina che dalla melanzana la parte centrale contenete i semi.
In un tegame abbastanza capiente mettete l’olio, lo spicchio d’aglio intero e la cipolla tagliata a fettine sottili. Fate soffriggere. Successivamente aggiungete le verdure, il basilico, salate, pepate e coprite il tegame con un coperchio. Fate cuocere a fuoco medio/basso per circa 30-35 minuti, mescolandi di tanto in tanto. A fine cottura, togliete il coperchio, alzate la fiamma e fate leggermente rosolare le verdure per pochi minuti.

Annunci

Risotto agli asparagi

Ingredienti

300 gr di asparagi
250 di riso carnaroli
1/2 cipolla bianca
1/2 bicchiere di vino bianco
50 gr di pecorino grattugiato
4 bicchieri di brodo di pollo

Preparate il brodo di pollo utilizzando le ali, le cosce, una carota e una costa di sedano. Tenete il brodo in caldo.

In un tegame fate soffriggere la cipolla tagliata a pezzetti. Aggiungete gli asparagi che avrete lavato e tagliato a pezzetti.

Quando gli asparagi saranno appassiti, aggiungete il riso, fatelo caramellare e sfumatelo con il vino bianco. Fate evaporare il vino e aggiungete, di volta in volta, un mestolo di brodo bollente (il brodo dovrà essere caldo per evitare che si blocchi la cottura del riso). Fate cuocere il riso a fuoco vivace per 16-17 minuti.

A cottura ultimata, mantecate il riso con il pecorino grattugiato. Togliete il risotto dal fuoco e fatelo riposare per 1 minuto.

Linguine con astici alla busara

Ingredienti per 2 persone

2 astici
3 cucchiai di pan grattato
250 gr di pomodorini pachino
1 bicchiere di vino bianco
1 spicchio d’aglio
una manciata di prezzemolo
1 peperoncino piccante di Calabria
5 cucchiai di olio d’oliva
200 gr di linguine
sale qb

In un tegame abbastanza capiente da contenere i due astici interi, mettete l’olio e fate rosolare i due crostacei per circa 5 minuti. Togliete gli astici dal fuoco, separate le chele dal corpo, e tagliateli nel centro in senso vericale.
Riponete le chele e gli astici nel tegame con lo stesso olio iniziale. Aggiungete lo spicchio d’aglio tagliato finemente e il pan grattato. Mescolate velocemente, e successivamente aggiungete il vino bianco. Fate evoporare il vino.

Nel frattempo, in un’altra pentola, portate a ebollizione l’acqua salata dove cucinerete le linguine.

Una volta che il vino è evaporato, aggiungete i pomodorini tagliati a pezzetti, il prezzemolo e il peperoncino. Fate cucinare a fuoco medio per circa 10 minuti.

Condite le linguine cotte al dente con il sugo degli astici e servitele in dei piatti molto capienti acconpagnate con i crostacei.

Peperoni arrostiti

Ingredienti

2 peperoni grandi gialli e rossi
prezzemolo
olio d’oliva
sale qb

Ci sono vari modi per arrostire i peperoni. Io sono solita seguire il “metodo dell’alluminio”.

Avvolgete ciascun peperone nell’alluminio e metteteli in forno a 220 gradi per circa 15 minuti. A cottura ultimata, togliete i peperoni dal forno e lasciateli avvolti nell’alluminio fino a quando non si saranno intiepiditi. In questo modo la pelle si staccherà autonomamente dalla polpa. Dunque eliminate la pelle e i semi.
Tagliate i peperoni a strisce sottili e conditeli con l’olio d’oliva, il prezzemolo e il sale.
Sono attimi con dei crostini di pane raffermo.

Insalata di pomodori e cipolle

Questa è la tipica insalata da gustare soprattutto d’estate, quando i profumi e i sapori degli ingredienti sono autentici…

Ingredienti

100 gr di pomodori san marzano
100 gr di pomodorini del Vesuvio
1/2 cipolla bianca
1 spicchio d’aglio
1 peperone verde piccolo e dolce (friggitello)
basilico
origano
olio d’oliva
sale

Lavate i pomodori e il resto degli ortaggi. Tagliate i pomodori a fatte, insieme al peperone privato dei semi, alla cipolla e allo spicchio d’aglio. Metteteli in in una terrina abbastanza capiente e condite gli ortaggi con abbondante basilico, origano, sale e olio d’oliva.

Pennoni lisci al forno

Scampagnate, gite al mare, pic-nic…chi di voi non ha mai mangiato una gustosa pasta al forno durante queste occasioni?E’ tipico: le gite con amici e parenti sono sempre accompagnate da teglie di pasta al forno…buona, gustosa, completa e facile da preparare.
Ve ne propongo una versione semplice e leggera, adatta per tutti i palati, anche per coloro che reputano questo piatto un pò pesante da digerire!!

Ingredienti

1 kg di pennoni lisci (perfetti sono quelli Garofalo)
1 scamorza
500 gr di pelati in scatola
1 carota
1 cipolla bianca
sedano
basilico
3 cucchiai di olio d’oliva
sale qb

Preparate un semplice sugo al pomodoro: in un tegame mettete l’olio, i pelati, la carota, la cipolla e il sedano tagliati grossolanamente, il basilico e il sale. Fate cucinare a fuoco medio per 15 minuti. Quando il sugo sarà cotto, passatelo al passatutto e se necessario, continuate la cottura fino a quando non sarà diventato semi-denso.
Successivamente cucinate la pasta in abbondante acqua salata.
Nel frattempo tagliate a pezzi la scamorza.
In una teglia da forno mettete la pasta cosparsa con il sugo al pomodoro e la scamorza, mescolate ed infornate a 180 gradi per 15 minuti. Con pochi minuti di grill fate formare la crosticina in superficie.

Tortino di alici e scarola

Ingredienti

500 gr. di alici
1 cespo di scarola
olive verdi snocciolate
5 cucchiai di pan grattato
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
3 cucchiai di olio d’oliva
una manciata di prezzemolo
sale qb

Pulite la scarola e sbollentatela per 5 minuti in abbondante acqua salata. Scolatele e fatele raffreddare.
Nel frattempo pulite le alici, eliminando la testa e le lische. Sciacquatele delicatamente sotto l’acqua corrente e ponetele in un colino al fine di eliminare l’acqua.
In una ciotola preparate mettete il pan grattato, il parmigiano grattugiato, una manciata di sale, il prezzemolo tritato e l’olio di oliva. Amalgamate bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.
Nel frattempo riscaldate il forno a 180 gradi.

Quando la verdura si sarà raffreddata e le alici avranno perso l’acqua in eccesso, potrete iniziare a preparare il tortino.  Imburrate una teglia da forno e sistemateci prima uno strato sottile di scarola, poi una strato di alici e infine le olive.  Formate un altro strato sistemando nuovamente gli ingredienti nello stesso ordine di successione. Terminate l’ultimo strato con il composto di pan grattato, formaggio prezzemolo e olio.

Informate e fate cuocere il tortino per 20 minuti nel forno a 180 gradi. A fine cottura, con il grill fate abbrustolire la crosta di pan grattato, facendo attenzione a non farla bruciare.
Servite il tortino tiepido.