L’orto e…casa!

Queste foto le ho scattate circa un anno fa, in una calda mattinata d’estate: mia mamma era appena tornata dall’orto con i cesti colmi di verdure: melanzane, peperoni, cime di zucca, fiori di zucca, pomodori, fichi neri…una meraviglia!

Non nego che rivedere le foto da qui, da Bruxelles, mi ha fatto venire voglia di quell’estate contadina, quella che vivevo da bambina e poi da ragazza, fatta di famiglia e ovviamente….buon cibo!

Annunci

Fusilli al sugo di peperoni

Continua la carrellata di “paste” estive….

Ingredienti per 2 persone

200 gr. fusilli
1 peperone giallo o rosso non troppo grande
1 scatola di pomodori pelati a pezzettoni da 400 gr.
4 cucchiai di olio d’oliva
basilico fresco
qualche fogliolina di menta
una manciata di olive verdi snocciolate
1 spicchio d’aglio
sale e pepe qb

Lavate e tagliate a cubetti il peperone, e a rondelle le olive.
In una padella con l’olio fate soffriggere l’aglio intero, aggiungete poi i pomodori pelati a pezzettoni, il basilico, il sale e il pepe. Fate cucinare a fuoco medio per circa 10 minuti.
Successivamente aggiungete il peperone e le olive al sugo di pomodoro.
Continuate la cottura per altri 10 minuti.
Nel frattempo portate a ebollizione l’acqua dove cucinerete i fusilli.
Quando la pasta sarà cotta, scolatela e saltatela in padella con il sugo di peperoni.
Impiattate aggiungendo alcune foglioline di menta.

Ciambotto di ortaggi

Ingredienti

1 peperone giallo
1 peperone rosso
1 zucchina
2 carote
1 melanzana
1 patata abbastanza grande
1 cipolla rossa di tropea
1 spicchio d’aglio
6 cucchiai di olio d’oliva
qualche foglia di basilico fresco
sale e pepe qb


Lavate accuratamente tutte le verdure, a taglaitele a pezzi grossolani, eliminando sia dalla zucchina che dalla melanzana la parte centrale contenete i semi.
In un tegame abbastanza capiente mettete l’olio, lo spicchio d’aglio intero e la cipolla tagliata a fettine sottili. Fate soffriggere. Successivamente aggiungete le verdure, il basilico, salate, pepate e coprite il tegame con un coperchio. Fate cuocere a fuoco medio/basso per circa 30-35 minuti, mescolandi di tanto in tanto. A fine cottura, togliete il coperchio, alzate la fiamma e fate leggermente rosolare le verdure per pochi minuti.

Peperoni arrostiti

Ingredienti

2 peperoni grandi gialli e rossi
prezzemolo
olio d’oliva
sale qb

Ci sono vari modi per arrostire i peperoni. Io sono solita seguire il “metodo dell’alluminio”.

Avvolgete ciascun peperone nell’alluminio e metteteli in forno a 220 gradi per circa 15 minuti. A cottura ultimata, togliete i peperoni dal forno e lasciateli avvolti nell’alluminio fino a quando non si saranno intiepiditi. In questo modo la pelle si staccherà autonomamente dalla polpa. Dunque eliminate la pelle e i semi.
Tagliate i peperoni a strisce sottili e conditeli con l’olio d’oliva, il prezzemolo e il sale.
Sono attimi con dei crostini di pane raffermo.