Polpettine alla menta fresca

Ingredienti

500 gr. di carne macinata (misto tra carne di maiale e vitello)
2 uova
foglioline di menta fresca
1 spicchio d’aglio
100 gr. di mollica di pane raffermo
latte qb
50 gr. di pecorino
olio per frittura
farina qb
sale e pepe qb

          

In una terrina mettete in ammollo la mollica di pane raffermo sbriciolata grossolanamente con il latte. In un’altra terrina abbastanza capiente, mettete la carne macinata e sgranatela con una forchetta. Aggiungete le uova, la menta, ½ spicchio d’aglio tagliato in pezzi piccolissimi, il parmigiano grattugiato, il sale e il pane da cui avrete eliminato il latte in eccesso. Amalgamate tutti gli ingredienti in modo da ottenere un composto omogeneo.

          

Con un cucchiaio formate delle polpette di taglia piccola. Infarinate le polpette una ad una, friggetele in abbondante olio bollente e ponetele infine su della carta assorbente, in modo da eliminare l’olio di frittura in eccesso.

Le polpettine alla menta vanno servite tiepide come aperitivo o antipasto.

Annunci

Frittata di Spinaci

Ingredienti per 4 persone

4 uova
250 gr. di spinaci
menta
3 cucchiai di parmigiano grattuggiato
5 cucchiai di olio d’oliva
sale e pepe qb

                     

Dopo aver lavato accuratamente gli spinaci, sbollentateli in abbondante acqua salata. Scolateli per bene e teneteli da parte.
In una terrina sbattete le uova con gli spinaci bolliti, il parmigiano, la menta, il sale e il pepe.
Nel frattempo riscaldate in una padella antiaderente l’olio. Quando l’olio sarà caldo, aggiungete il composto della frittata. Mescolate per qualche secondo a fuoco vivace. Fate cuocere la frittata a fuoco medio per circa 3 o 4 minuti per lato, coprendo la padella con un coperchio.
Quando la frittata sarà cotta, ponetela su della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Frittata alla Menta

Ingredienti per due persone

3 uova
150 gr di parmigiano grattugiato
3 cucchiai di olio d’oliva
un bel pò di foglioline di menta fresca
sale e pepe qb

In una terrina sbattete le uova con il parmigiano, le foglie di menta e il sale.
Nel frattempo riscaldate in una padella antiaderente l’olio. Quando l’olio sarà caldo, aggiungete il composto della frittata. Mescolate per qualche secondo a fuoco vivace. Fate cuocere la frittata a fuoco medio per circa 3 o 4 minuti per lato, coprendo la padella con un coperchio.
Quando la frittata sarà cotta, ponetela su della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Fusilli al sugo di peperoni

Continua la carrellata di “paste” estive….

Ingredienti per 2 persone

200 gr. fusilli
1 peperone giallo o rosso non troppo grande
1 scatola di pomodori pelati a pezzettoni da 400 gr.
4 cucchiai di olio d’oliva
basilico fresco
qualche fogliolina di menta
una manciata di olive verdi snocciolate
1 spicchio d’aglio
sale e pepe qb

Lavate e tagliate a cubetti il peperone, e a rondelle le olive.
In una padella con l’olio fate soffriggere l’aglio intero, aggiungete poi i pomodori pelati a pezzettoni, il basilico, il sale e il pepe. Fate cucinare a fuoco medio per circa 10 minuti.
Successivamente aggiungete il peperone e le olive al sugo di pomodoro.
Continuate la cottura per altri 10 minuti.
Nel frattempo portate a ebollizione l’acqua dove cucinerete i fusilli.
Quando la pasta sarà cotta, scolatela e saltatela in padella con il sugo di peperoni.
Impiattate aggiungendo alcune foglioline di menta.

Cous Cous con agnello e verdure

Il cous cous è un piatto semplice e versatile. Può essere utilizzato come primo, piatto unico o contorno. Inoltre si sposa bene con qualsiasi tipo di condimento.


Questa ricetta è nata dall’intuizione delle mie papille gustative che dopo aver mangiato il cous cous in un ristorante marocchino, mi hanno suggerito i seguenti ingredienti:

Ingredienti per 4 persone

2 bicchieri (da acqua) di cous cous
500 gr di bocconcini di agnello
2 patate
2 zucchine
300 gr di funghi champignon
1 scalogno
5 cucchiai di olio d’oliva
curry
qualche foglia di menta
sale qb

In una padella fate soffriggere i bocconcini di agnello insieme allo scalogno tagliato a fettine sottili in 4 cucchiai di olio d’oliva. Aggiungete le patate, le zucchine e i funghi tagliati a pezzetti. Coprite la padella con un coperchio e continuate la cottura a fuoco medio per circa 15 minuti. Aggiungete successivamente la menta, il curry e il sale. Fate cuocere per altri 10 minuti a fuoco basso.
Nel frattempo in una pentola portate a ebollizione due bicchieri di acqua. Quando l’acqua bolle toglietela dal fuoco e aggiungete due bicchieri (gli stessi che avete usato per l’acqua di cottura) di cous cous. Coprite la pentola con un coperchio per circa 5 minuti. Passati i cinque minuti, aggiungete al cous cous un cucchiaio di olio d’oliva e sgranatelo con una forchetta.
Disponete il cous cous in un piatto da portata cosparso con l’agnello e le verdure al curry.

Risotto con zucchine, menta e lime

Preparate il brodo vegetale con la cipolla bianca, il sedano e la carota. Tenete il brodo in caldo.

In un tegame fate soffriggere lo scalogno tagliato a pezzetti. Aggiungete le zucchine tagliate finemente, le foglioline di menta e il sale e coprite il tegame con un coperchio.

Quando le zucchine saranno appassite, aggiungete il riso e sfumatelo con il lime spremuto. Fate evaporare il lime e aggiungete, di volta in volta, un mestolo di brodo bollente (il brodo dovrà essere caldo per evitare che si blocchi la cottura del riso). Fate cuocere il riso a fuoco medio per 16-17 minuti.

A cottura ultimata, mantecate il riso con il parmigiano grattugiato. Togliete il risotto dal fuoco, fatelo riposare per 1 minuto, e successivamente aggiungete una manciata di pepe.