La creatività nel servire le insalate

Che cosa ci può essere di creativo in un’insalata? In realtà, tutto…anche il modo di servirla!

The creativity of a salad…the way to serve it

In contenitori…come quelli per i biscotti

Into some jars

Dentro delle fette di baguette freancesi tagliate diagonalmete…o su piatti particolari come quello a destra

French baguettes cut diagonally with dips inside….or on particular plates

poi…l’insalata caprese sarebbe perfetta servita dentro dei coni di sesamo, come piccoli gelati

Capri salad in mine black sesame seed cones

Enjoy

Fonte: The White Library
Annunci

Insalata con Capperi e Pistacchi di Sicilia

Ingredienti:

Lattuga
Songino
Rucola
Ravanelli
Pistacchi (perfetto, se di Bronte)
Capperi
1 arancia
una manciata di semi di lino
olio d’oliva
sale qb

Sempre dal famoso pacco delle meraviglie, sono sbucati fuori un contenitore di vetro con su scritto “Insalata di Capperi di Salina” e una bustina contenente i pistacchi di Bronte. Non c’entrano nulla con la Lucania, ma la mia mamma è solita mandare alle proprie figliuole i regali gourmet che gli amici fanno al papà, il quale non riesce mai a capire come facciano a sparire!

Ad ogni modo sono degli ingredienti ottimi per un sacco di ricette. Io ho fatto subito un’insalata dal profumo di sicilia…

Lavate bene la lattuga, il songino, la rucala e i ravanelli. Tagliate la verdura a listarelle e i ravanelli in piccoli spicchi.
Ponete gli ingredienti in una grande insalatiera. Aggiungete i capperi, i pistacchi sgusciati, l’arancia tagliata a fettine sottili e i semi di lino. Condite con sale e oluio d’oliva e, se come me l’avete a disposizione, metteteci qualche cucchiaino di marmellata di tangelli.