Spaghetti all’aroma di peperoncino piccante

Il pacco delle meraviglie. Periodicamente, dalla sperduta Lucania, arriva direttamente nella mia casa di Bruxelles il pacco di mamma Rachele, meglio detto come pacco delle meraviglie. Si tratta di uno scatolone, all’incirca di 30-35 kg, colmo di ogni prelibatezza.
Data l’enorme quantità di cibo uscito fuori dall’ultimo pacco, ho deciso di dedicarci un’intera sezione del blog, che conterrà tutte le ricette fatte con gli ingredienti from casa Scatamacchia.

Per l’appunto, ecco qui gli spaghetti all’aroma di peperoncino…si tratta di spaghetti trafilati in bronzo, ruvidi e corposi, caratterizzati da un leggero aroma di peperoncino piccante. Io li ho conditi con un sugo al peperone rosso e pomodorini.

Per la preparazione del sugo….

Ingredienti per due persone

1 peperone rosso
300 gr di pomodorini
1 spicchio d’aglio
5 cucchiai di olio d’oliva
basilico
sale e pepe qb

Lavate il peperone, privatelo dei semi e tagliatelo a cubetti. Fatelo rosolare in padella con l’olio e lo spicchio d’aglio per qualche minuto. Aggiungete i pomodorini tagliati in due, il basilico e aggiustate di sale e pepe.
Nel frattempo portate ad ebollizione l’acqua dove cucinerete gli spaghetti al peperoncino. Il tempo di cottura degli spaghetti è anche quello del sugo. Quindi scolate la pasta, aggiungetela al sugo di peperoni e fate insaporine a fuoco vivace per qualche minuto.

Annunci

Pasta Fredda con Salmone Affumicato

Ingredienti per 2 persone

160 gr. di celentani
16 pomodorini
una manciata di capperi
60 gr. di pecorino sardo a tocchetti (non troppo stagionato)
4 fette di salmone affumicato
sale e pepe qb
un cucchiaino di mostarda
5 cucchiai di olio d’oliva

Portate a ebollizione l’acqua dove cucinerete i celentani.
Tagliate in due i pomodorini, a fettine il salmone, a tocchetti il pecorino.
Mischiate tutti gli ingredienti in una ciotola abbastanza capiente e mescolateli bene.
Nel frattempo cucinate la pasta, scolatela a dente e, nello scola pasta, raffreddatela sotto l’acquacorrente.
Aggiungete la pasta raffreddata al resto degli ingredienti nella ciotola, aggiungendo l’olio, la mostarda, i capperi, sale e pepe.
Mescolate energicamente, coprite la ciotola con della pellicola trasparente e mettete in frigo per circa un’ora.
Ritiratela dal frigo 15 minuti prima di servirla.