L’orto e…casa!

Queste foto le ho scattate circa un anno fa, in una calda mattinata d’estate: mia mamma era appena tornata dall’orto con i cesti colmi di verdure: melanzane, peperoni, cime di zucca, fiori di zucca, pomodori, fichi neri…una meraviglia!

Non nego che rivedere le foto da qui, da Bruxelles, mi ha fatto venire voglia di quell’estate contadina, quella che vivevo da bambina e poi da ragazza, fatta di famiglia e ovviamente….buon cibo!

Annunci

Tortiglioni al Sugo di Melanzane

Ingredienti per 2 persone

200 gr. di tortiglioni
1 melanzana non troppo grande
1 scatola di pomodori pelati a pezzettoni da 400 gr.
4 cucchiai di olio d’oliva
basilico fresco
1 spicchio d’aglio
sale qb
parmigiano grattugiato

Lavate e tagliate a cubetti la melanzana, riponendoli in un colapasta con del sale, in modo da eliminare l’acqua della melanzana stessa.

In una padella con l’olio fate soffriggere l’aglio intero, aggiungete poi i pomodori pelati a pezzettoni, il basilico e il sale. Fate cucinare a fuoco medio per circa 10 minuti.
Successivamente sciacquate la melanzana sotto l’acqua corrente per eliminare il sale, e aggiungetela al sugo di pomodoro.
Continuate la cottura per altri 10 minuti.
Nel frattempo portate a ebollizione l’acqua per cucinare i tortiglioni.
Quando la pasta sarà cotta, scolatela e saltatela in padella con il sugo di melanzane.
Impiattate aggiungendo parmigiano grattugiato e alcune foglie di basilico.

La parmigiana di ogni ritorno…

La mamma: “…Dona, allora che ti preparo per domani sera? Cos’è che desideri di più?”
La figlia: “mamma, ma come!!! Il desiderio è sempre lo stesso. La parmigiana di melanzane!”
La mamma: “ma non è possibile! Cambia ogni tanto!”
La figlia: “mamma, io non mangio la parmigiana di melanzane da una vita!”

Questa è la scena che si ripete ogni volta che torno a casa dei miei genitori, dopo i miei “spostamenti”. E’ da un paio di anni che vivo una vita da nomade. La stabilità pare che non duri più di tre mesi per luogo. E l’unica cosa che desidero più di tutte quando torno a casa è la parmigiana di melanzane. Non ho mai neanche provato a preparla come la cucina mia mamma. Voglio che continui a farlo lei per me…una sorta di legame, che non voglio assolutamente spezzare, con la mia infanzia!

Ingredienti

2 melanzane grandi
1 scamorza
farina di grano duro
olio di semi per fritture
100 gr di parmigiano
500 gr di carne di manzo tritata
1 kg di pomodori pelati
2 cucchiai di olio d’oliva
1/2 bicchiere di vino rosso
sale qb e un trito di verdure (1/2 carota, 1 pezzetto di sedano, 1/2 cipolla bianca)

…preparazione del sugo: in un tegame fate rosolare la carne tritata con l’olio d’oliva e il trito di verdure. Bagnatela con il vino rosso, fatelo  evaporare ed aggiungete i pelati passati al passatutto. Salate e fate cucinare a fuoco medio il sugo di carne tritate per circa 30 minuti; se necessario aggiungete dell’acqua.

…preparazione della parmigiana: lavate le melanzane e tagliatele a fette di circa 1/2 cm. Impanate ogni fetta di melanzana nella farina di grano duro e friggetele in abbondante olio di semi bollente. Ponete le fette fritte sulla carta assorbente e lasciatele raffreddare. Nel frattempo tagliate la scamorza a quadratini.
In una teglia da forno ponete uno strato di fette di melanzana, uno strato di pezzetti di scamorza, il sugo ed il parmigiano.  Continuate con gli strati nello stesso ordine del primo gruppo di ingredienti fino a completamento degli ingredienti stessi. Fate cuocere la parmigiana in forno caldo a 180 gradi per circa 30 minuti, terminando gli ultimi 5 minuti di cottura con il grill. Servite la parmigiana di melanzane tiepida.

Parmigiana light…seppur gustosa!

Ingredienti

4 melanzane, 1 fior di latte (300 gr. circa), 300 gr. di pomodori maturi (tipologia pisanello o cencara o perino), parmigiano grattugiato, 1 spicchio d’aglio, basilico, 3 cucchiai di olio d’oliva, sale qb

Lavate le melanzane, tagliatele a fette di circa 2 cm di spessore, ponetele in uno scolapasta e cospargetele di sale. Mantenere le melanzane sotto sale per circa 1 ora.

Nel frattempo portate ad ebollizione una pentola di acqua salata dove scotterete i pomodori per circa un minuto. Scolate i pomodori, spelateli, privateli dei semi e dell’acqua e tagliateli a cubetti.

In un tegame rosolate l’aglio con l’olio, aggiungete i pomodori tagliati a cubetti, il basilico e sale qb. Fate cucinare il sugo di pomodoro a fuoco medio per circa 15 minuti.

Sciacquate sotto l’acqua corrente le melanzane privandole del sale in eccesso. Portate nuovamente ad ebollizione una pentola di acqua salata in cui scotterete le melanzane per circa 3 minuti. Scolate le melanzane e privatele dell’acqua.

Prendete una teglia da forno, alta all’incirca 10 cm. Ponete uno strato di melanzane, uno di fior di latte che avrete tagliato a fette sottili ed uno di sugo di pomodoro. Ripetete l’operazione più volte, cercando di ottenere come ultimo strato quello di sugo di pomodoro. Spolverate con abbondante parmigiano grattugiato e ponete in forno caldo a 180 gradi per 30 minuti.