Medaglioni di Maiale con Crema al Radicchio Trevisano

Ingredienti per 2 persone

2 medaglioni di filetto di maiale (se avete tanta fame, prendetene 4)
1 cespo di radicchio rosso
120 gr. di gorgonzola
1 confezione di creme fraiche (meglio conosciuta come panna da cucina)
una noce di burro
2 cucchiai di olio d’oliva
sale e pepe qb

Meg Ryan nell’adorabile French Kiss sosteneva che i francesi accompagnassero le pietanze di carne con le salse per coprire il gusto e l’odore della carne di cavallo. In realtà, Meg Ryan sosteneva quella teoria per convincere se stessa che andare a Parigi non ne valesse assolutamente la pena…ma come tutti sappiamo (?) il problema vero era la paura di volare, e le salse, solo un alibi!
Ad ogni modo, la verità è che i francesi sono assessionati dalle salse perchè sono terribilmente buone.
Così, dopo oltre un anno di vita bruxelloise e cucina francese, direi che sono pronta! Ovviamente, non potendo mettere nel dimenticatoio le mie origini italiane, ho fatto una scelta italo-francese: salsa con radicchio rosso di treviso e gorgonzola!

Procedimento:

          

          

Prendete il cespo di radicchio. Lavate accuratamente ogni singola foglia. Eliminate l’acqua e tagliatelo a striscioline sottili. Ponetelo in una casseruola con l’olio e fatelo cucinare a fuoco basso e con il coperchio fino a quando non sarà appassito. Successivamente aggiungete la panna da cucina e il gorgonzola. Continuate la cottura sempre a fuoco basso, avendo cura di girare la crema con un mestolo da cucina di legno. Quando la crema si sarà sufficientemente addensata, potete terminare la cottura.
Voilà la crema è pronta.
Farà da accompagnamento ai medaglioni di maiale, che avrete semplicemento scottato in una padella con la noce di burro per un paio di minuti per lato.
Servite la carne calda, accompagnata con la crema di radicchio e gorgonzola, preferibilmente non bollente.

Bon appetit!

Annunci

Costolette di maiale con porri e aceto balsamico

Ingredienti

4 costate di maiale

1 porro

sale e pepe qb

3 cucchiai di olio d’oliva

1/2 bicchiere di aceto balsamico di Modena

insalatina tenera

Condite le costolette di maiale con l’olio d’oliva, il sale e il pepe, e mettetele a riposare in un contenitore coperto per 15 minuti.

Fate riscaldare una padella antiaderente e adagiatevi le costolette di maiale. Rosolate la carne per qualche minuto. Successivamente aggiungete il porro tagliato e fettine. Continuate la cottura a fuoco medio per altri 7/8 minuti, girandola di tanto in tanto. Bagnate la carne con l’aceto balsamico a fatelo evaporare. Terminate la cottura quando il sughetto si sarà addensato.

Servite la carne in un piatto piano, su di un letto di insalatina tenera, cosparsa di sughetto all’aceto balsamico.