Pic-Nic Bread: Pane Farcito con Fichi e Formaggio

Le belle giornate continuano…almeno in Italia, e anche se per la maggiorn parte di voi le vacanze stanno per finire, restano pur sempre i week-end!
Io sono ancora nel mood pic-nic…e direi che sono la soluzione ideale per trascorrere il fine settimana. Così dopo l‘ispirazione dalle atmosfere francesi, vi propongo una ricetta tutta all’inglese: il Pic-Nic Bread!

Ingredienti

1 pagnotta di pane
100 gr di confettura di fichi
200 gr di formaggio morbido a fette (la ricetta originale prevede il cheddar)
100 gr di cipolle sott’aceto
100 gr di fichi

Con un coltello da pane, tagliate la pagnotta in due orizzontalmente. Togliete la mollica da entrambe le metà della pagnotta, in modo da formare una sorta di contenitore con il suo coperchio.
Sistemate, dunque, in resto degli ingredienti nella pagnotta di pane formando degli strati: iniziate con la confettura di fichi, poi con il formaggio, proseguite con le cipolle tagliate a fettini sottili, e i fichi. Continuate a formare strati fino a quando la metà della pagnotta non sarà riempita. Successivamente, sistemate l’altra metà della pagnotta sopra la metà farcita, come se fosse un coperchio.
Avvolgete il pane farcito nella pellicola trasparente, e fatelo riposare in frigo per una notte, in modo che assorba i sapori degli altri ingredienti.

In English please…

Ingredients

1 round loaf
100 g fig paste
200 g soft cheddar, sliced
100 g pickled onions, sliced
100 g sweet marinated baby figs

Using small sharp knife, cut a circle from the top of the loaf. Pull out as much bread as you can, leaving a 1″ border of bread inside the crust. Reserve the top and insides of the bread.

Add the fillings in layers. Start with fig paste, followed by cheese, pickled onions, baby figs and mixed leaves. Press in a layer of bread and repeat with fillings. Continue this process until the oaf is filled. Press the lid back on top and wrap tightly in plastic. Store in the fridge overnight to allow the flavors to combine. Cut into wedges and serve.

Fonte: Camille Styles
Annunci

Pizza Rustica con Tonno e Zucchine

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia (va bene sia quella congelata che da frigo)
1 zucchina grande
1 scatola di tonno
5/6 fette di scamorza affummicata di circa 1 cm di spessore
1 uovo
3 cucchiai di olio d’oliva
sale e pepe qb


Lavate la zucchina e tagliatela in tanti piccoli cubetti. Cucinate, per circa 10 minuti a fuoco basso, la zucchina con l’olio, il sale e il pepe.
Nel frattempo srotolate il foglio di pasta sfoglia e sistematelo in una teglia dove ne entri solo metà. Non dimenticate di coprire la teglia con la carta da forno. Riscaldate, inoltre, il forno a 180 gradi, e tagliate a pezzettini le fette di scamorza affummicata.
Quando le zucchne saranno cucinate aggiungete il tonno e continuate la cottura mescolando gli ingredienti per un altro paio di minuti. A cottura ultimate fate raffreddare il composto di zucchine e tonno per qualche minuto.
Successivamente versate il composto nella teglia sulla metà della pasta sfoglia, utilizzando l’altra metà per coprire il composto stesso, formando una sorta di calzone.
Sbattete l’uovo in una terrina e spennellatelo sulla superficie della pasta sfoglia, sulla quale farete, inoltre, dei fori con una forchetta.
Infornate a fate cucinare per circa 30 minuti.
Servite la pizza rustica a temperatura ambiente.