Breakfast

… perchè la prima colazione è importante !

enjoy !

Annunci

Frittelle Americane: i Pancakes

Ecco qui la ricetta che ho utilizzato per fare i pancakes per la colazione di San Valentino

L’ho pescata da un blog molto interessante dedicato alla cucina americana !

Ingredienti:

200 gr di farina
2 cucchiaini da tè di lievito in polvere
1/2 cucchiaino da tè di sale
1 cucchiaio di zucchero
2 uova
250 ml di latte
3 cucchiai di olio di semi vari

In un recipiente medio unire: farina, lievito, sale e zucchero. Mescolare e mettere da parte. In un altro recipiente medio battere i bianchi d’uovo finchè diventano consistenti. In un terzo recipiente medio, senza lavare lo sbattitore, battere leggermente i tuorli.
Mescolare bene il latte e l’olio. Aggiungere i liquidi agli ingredienti solidi e mescolare finchè il composto è omogeneo ed aggiungere infine i bianchi d’uovo montati.
Ungere e riscaldare una padella di diametro medio a fuoco moderato. Mettere circa 3 cucchiai del composto per pancake ottenuto nella padella. Distribuire fino ad ottenere un cerchio di circa 10 cm. di diametro. Cuocere finchè la parte superiore fa bolle ed appare asciutta; girare il pancake e cuocerlo dall’altra parte finchè si scurisce. Mangiare caldi cosparsi di miele o sciroppo d’acero.

Fonte: Le migliori ricette americane

Valentine’s Breakfast

Tutti festeggiano San Valentino…

Anche coloro che dicono di non farlo !

Perché, dunque, non farlo cambiando registro ?

Nessuna cena romantica….ma solo una bella e buona colazione….

Pancake a forma di cuore con marmellata ai frutti rossi e miele !

…con yogurt greco su una base di fragole tagliate a pezzettini e miele liquido

non possono mancare le fragole con il cioccolato caldo fondente !

Enjoy your Valentine’s Breakfast

Dolce al Cucchiaio con Yogurt Greco

 

Ingredienti per due persone

200 gr di yogurt greco
1/3 di tazzina di caffè
2 cucchiai di miele
8 fragole
6 biscotti frollini al burro

Sbriciolate i biscotti. Io ho utilizzato gli speculoos belgi, ma va bene qualsiasi tipo di biscotti frollini al burro. Aggiungete ai biscotti sbriciolati il miele, il caffè e mescolate fino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo.
La cremina di biscotti servirà per fare da base per il dolce, quindi versatela in un bicchiere particolare o in uno stampino da forno (sono perfetti quelli per i muffin, l’importante che siano in ceramica). Sulla base di biscotti versate poi lo yogurt greco, e infine completate il dolce con le fragole. Potete metterle intere, se sono piccole, oppure tagliarle a pezzetti.
Un’alternativa alle fragole possono essere i frutti di bosco.

Pompelmo e Pandoro al forno all’aroma di Grand Marnier

E’ trascorso un mese dal Natale e sono più che sicura che vi ritrovate in casa almeno un pandoro…avanzato dalle feste oppure appena acquistato al prezzo modico di 1 Euro…era quello che accadeva a Napoli fino a Pasqua, poi si cominciava con le colombe!!

Ingredienti

2 pompelmi rosa
2 cucchiai di zucchero
1 cucchiaino di cannella
1 cucchiai di zucchero di canna
qualche fetta di pandoro
Grand Marnier

Sbucciate i pompelmi e private della pelle ogni singolo spicchio. Ponete gli spicchi dei pompelmi in una ciotola con la cannella e lo zucchero. Lasciate marinare per 30 minuti. Mettete gli spicchi di pompelmo in forno caldo a 180 gradi cospargendoli con lo zucchero di canna. Procedete con la cottura per circa 5/6 minuti.
Nel frattempo tagliate il pandoro a fette.
Quando avrete tolto gli spicchi di pompelmo dal forno, portate la sua temperatura a 200 gradi ed attivate il grill. Ponete nel forno le fette di pandoro e fatele abbrustolire leggermente da entrami i lati.
In un piatto da portata sistemate gli spicchi di pompelmo con le fette di pandoro abbrustolite  e bagnate con qualche goccia di Grand Marnier.

Crêpes con gelato e frutti di bosco

Ingredienti

2 uova
2 cucchiai di zucchero
1 presa di sale
2 cucchiai di farina
1 bicchiere di latte
1 bustina di vanillina
burro per ungere la padella
frutti di bosco
2 cucchiai di zuccheri di canna
1/4 di bicchiere di succo di limone
1/2 bicchiere di rum
gelato alla crema o alla panna

…preparare le crepes: in una terrina sbattete le uova con lo zucchero, la presa di sale e la vanillina. In un’altra terrina, invece, stemperate la farina nel latte, utilizzando un setaccio e una frustina, in modo da evitare la formazione di grumi. Unite i due composti amalgamandoli con la frusta.
Successivamente in una padella antiaderente ed imburrata, a fuoco medio, versate con il cucchiaio una dose di pastella sufficiente per coprire il fondo.
Fatela cuocere su un lato per 1 minuto e poi, con la spatola giratela delicatamente senza farla ripiegare su se stessa.  Cuocete la crêpe sull’altro lato per 1 minuto e poi trasferitela delicatamente su un piatto.

…preparare i frutti di bosco: mettete in una padella i frutti di bosco (vanno bene anche quelli surgelati) con lo zucchero di canna e il succo di limone. Portate a ebollizione e aggiungete il rum. Fate caramellare e spegnate il fuoco.

Impiattate le crêpes con all’interno 2 palline di gelato e all’esterno cosparse di frutti di bosco caramellati.