Coniglio alla cacciatora

Sfogliando il mio album fotografico culinario, mi sono imbattuta nell’ultima ricetta cucinata a casa dei mie genitori prima della mia partenza e di cui me ne ero completamente dimenticata…dopo tutto nelle meravigliose macellerie di Bruxelles non ho ancora avuto modo di vedere il coniglio…

Ingredienti

1 coniglio tagliato a pezzetti
150 gr di pomodorini pachino
1 spicchio d’aglio
5 cucchiai di olio d’oliva
abbondante peperoncino piccante
3 bicchieri di vino rosso

In una casseruola fate rosolare il coniglio con l’olio d’oliva per circa 5 minuti. Aggiungete successivamente lo spicchio d’aglio tagliato a fettine sottili, i pomodorini pachino privati dei semi e il peperoncino. Coprite la casseruola con un coperchio, abbassate la fiamma e fate cuocere a fuoco basso per circa 20 minuti, girando il coniglio di tanto in tanto, facendo attenzione che non si bruci.
Alzate successivamente la fiamma a aggiungete il vino. Continuate la cottura a fuoco basso per altri 20 minuti circa.
Servite il coniglio ben caldo.

Un commento su “Coniglio alla cacciatora

  1. benedetta.s scrive:

    Buongiorno,

    il mio nome è Benedetta e faccio parte dello staff del sito di Smilla ( http://smillamagazine.com/ricette/ ), un aggregatore che offre una rassegna stampa quotidiana degli articoli pubblicati su siti di informazione e blog inerenti il mondo della cucina e del web in generale.

    Mi permetto di contattarti dopo aver scoperto il tuo blog , che contiene articoli che rispondono perfettamente ai nostri criteri di pubblicazione e che quindi potrebbero essere inseriti nel nostro sito.

    Il funzionamento di Smilla è molto semplice: una volta che un blog si iscrive sul nostro sito estrapoliamo per ogni articolo pubblicato un brevissimo snippet o breve riassunto che dir si voglia, del testo, pubblicando così una notizia incompleta che può essere letta nella sua versione integrale, seguendo il link apposto alla fine.

    Ti ricordo che gli aggregatori di notizie sono un prezioso strumento per accrescere la popolarità di ciascun blog citato poichè includono sempre un link diretto al post originale generando visibilità, popolarità e traffico. Ogni articolo aggregato su Smilla appartiene al legittimo autore e ne viene comunque indicato il link per risalire al post originale. In nessun caso SMILLA pretende di rubare contenuti altrui, ma spera di offrire un servizio d’informazione organizzata e sistematica per velocizzare la diffusione e la propagazione dei contenuti stessi.

    Sperando che il progetto di Smilla possa interessarti, rimango a disposizione per qualsiasi dubbio o richiesta di informazione.

    Per l’iscrizione su Smilla è sufficiente compilare il modulo raggiungibile all’url: http://smillamagazine.com/ricette/aggiungi_sito.aspx

    Cordialmente

    Benedetta S.

    P.S: scusa per aver utilizzato il form dei commenti ma non ho trovato una sezione contatti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...